Se fossimo un’impresa di lavori stradali avremmo dovuto esporre il cartello: Lavori in corso, seguito dall’immancabile Stiamo lavorando per voi.
Le crisi che hanno travolto noi e il nostro partner più importante, per non parlar del covid, ci hanno impedito di pensare a questi dettagli.
Sarebbe stato necessario e di ciò, sia pure con un imperdonabile ritardo, ci scusiamo, pregando tutti coloro che seguono con simpatia l’attività della Fondazione di avere ancora un po’ di pazienza.
Saremo presto in grado di ricominciare la nostra attività di diffusione della cultura musicale, partendo proprio dal sito. Era inevitabile dato che anche la musica, oggi che tutto tende al virtuale, è costretta per l’ennesima volta a cambiare supporto.
Abbiate fiducia e vi promettiamo molte sorprese e tanta, tanta buona musica.

Gaetano Santangelo

Destinate il vostro 5 per mille a Fondazione Amadeus per la diffusione della cultura musicale indicando il c.f. 06057580968